#Haiti, la stabilità è ancora lontana

Non c’è pace per Haiti. Domenica 7 febbraio il Presidente Michel Martelly ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico, lasciando nelle mani di un Governo provvisorio un Paese nel caos. Le ultime settimane sono state contrassegnate da duri scontri tra polizia antisommossa e manifestanti, costringendo le autorità dapprima a rinviare il secondo turno per le elezioni presidenziali (previste per fine gennaio) e in seguito a sospendere gli attesi festeggiamenti per il carnevale.

[Continua su L’Indro]

__________________________________________

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...