#Afghanistan, il 2016 non promette niente di buono

Il 2016 in Aghanistan si è aperto nello stesso modo in cui si era chiuso l’anno precedente, ossia con una pacificazione sempre più lontana. I colloqui a Islamabad, annunciati nel mese di dicembre, sono infatti iniziati nel momento in cui i combattimenti dei Talebani si sono intensificati, soprattutto nel sud del Paese, testando le capacità dei militari di Kabul, purtroppo non ancora all’altezza del confronto.

[Continua su L’Indro]

__________________________________________

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...